La FNISM (Federazione Nazionale Insegnanti) - Sezione di Torino "Frida Malan", in collaborazione con il Ce.Se.Di., con l'ANISN (Associazione Nazionale Insegnanti di Scienze Naturali) - sezione Piemonte, e con il Liceo "Albert Einstein" di Torino,

organizza

due Giornate di studio

Lunedì 24 novembre – Lunedì 1° dicembre 2014

Ore 15-18

 

SENSATE ESPERIENZE E CERTE DIMOSTRAZIONI

Galileo Galilei a 450 anni dalla nascita

 

Auditorium del Liceo "Albert Einstein" in Via Pacini, 28 - TORINO

Programma

 

Lunedì  24 novembre 2014

Presiede Laura POLI (FNISM - Torino)

Sandro CAPARRINI (Università di Torino) La scienza dopo la rivoluzione galileiana

Gian Luigi BECCARIA (Università di Torino) Scienza, lingua, letteratura da Galilei a Italo Calvino

Massimo FIRPO (Università di Torino) Galilei e il potere religioso

Antonvaldo DIAFERIO (Università di Torino) Galilei astronomo e tecnico

 

Letture di brani tratti dalle opere di Galilei

 

Lunedì  1° dicembre 2014

Presiede Maria Grazia ALEMANNO (FNISM - Torino)

Marco CHIAUZZA (Liceo "Albert Einstein" - Torino) Prima di Galilei: Aristotele e l'indagine sulla natura

 

Tavola rotonda: metodi scientifici e pratiche didattiche

Coordina Silvio TOSETTO  (ANISN Piemonte)

Ferdinando CABRINI (Liceo scientifico "Albert Einstein" - Torino)

Cristiano FIORE (IIS “Erasmo da Rotterdam” - Nichelino)

Marco LA SELVA  (Liceo scientifico "Niccolò Copernico" - Torino)

Paola MIELE  (Liceo classico "Vittorio Alfieri" - Torino)

 

Alle giornate di studio è collegato il concorso  "La figura di Galileo Galilei e la sua eredità, con particolare riferimento al metodo sperimentale"

 

I documenti sono scaricabili dal sito del CE.SE.DI., consultando il Catalogo CESEDI per la scuola 2014 - 2015 alla sezione “Moduli di adesione”, www.provincia.torino.gov.it/istruzione/cesedi/

REFERENTE DanielaTRUFFO tel. 011.861.3678-fax 011.861.4494 e-mail: daniela.truffo@provincia.torino.it

 

Regolamento di partecipazione al concorso  "La figura di Galileo Galilei e la sua eredità, con particolare riferimento al metodo sperimentale"

 

Art. 1 -  Finalità

La Fnism, Federazione nazionale insegnanti scuole medie, costituitasi nel 1901, opera nel campo dell’aggiornamento, organizza corsi, convegni ed iniziative per promuovere nella scuola italiana la cultura democratica, laica e pluralista. Le giornate di studio proposte  a cui è abbinato il concorso "La figura di Galileo Galilei e la sua eredità, con particolare riferimento al metodo sperimentale" vogliono proporre una riflessione attiva e operante sull'importanza della figura di Galileo Galilei per lo sviluppo della scienza moderna, con particolare riferimento al metodo sperimentale.

Art 2 - Destinatari

Al concorso potranno partecipare studenti delle scuole secondarie di secondo grado che produrranno nelle forme indicate una loro produzione nuova sul tema proposto. Il prodotto presentato può essere realizzato da una classe, da un gruppo di studenti o da un singolo studente.

Art. 3 - Elaborati ammessi a concorso

Verranno ammessi al concorso prodotti di diverso genere nelle forme seguenti:

     elaborati scritti in formato PDF senza protezione di copia e/o stampa

     presentazioni in formato MS Powerpoint 2003 (o versioni successive)

     immagini in formato JPG con risoluzione massima 1200DPI

     video della durata non superiore ai 10 minuti nei formati “Avi” o “Mp4” inviati tramite mail all’indirizzo concorso@fnism-torino.it   oppure masterizzati su CD/DVD.

Sono ammessi prodotti in forma non digitale, compresi manufatti di materiali diversi, sperimentazioni ed esperienze di  laboratorio purché connessi al tema proposto e all’eredità galileiana.

Gli elaborati devono essere consegnati entro la data prevista, contestualmente al modulo di partecipazione e a tutta la documentazione richiesta.

Art. 4 - Modalità di partecipazione

Per concorrere alla selezione è necessario anticipare la scheda di partecipazione (allegato A) via e-mail all’indirizzo segreteria@fnism-torino.it redatta utilizzando lo schema allegato al presente bando e disponibile sul sito www.fnism-torino.it

Gli elaborati, corredati della scheda di partecipazione e di tutta la documentazione richiesta, dovranno essere inviati entro il 20 gennaio 2014 al seguente indirizzo postale: c/o CeSeDi v. Gaudenzio Ferrari 1, 10124 Torino

Per supporto e ulteriori informazioni scrivere a: daniela.truffo@provincia.torino.it  o a segreteria@fnism-torino.it con oggetto: Concorso "La figura di Galileo Galilei e la sua eredità, con particolare riferimento al metodo sperimentale", avendo cura di indicare nel fondo delle e-mail i recapiti telefonici del richiedente.

Art. 5 - Commissione giudicatrice e criteri di selezione

Gli elaborati presentati nei termini stabiliti verranno valutati da una Giuria presieduta da Marco Chiauzza, presidente della Fnism, Sezione di Torino.

La Giuria, a suo insindacabile giudizio, selezionerà i due prodotti migliori sulla base dei seguenti elementi:

1. Coerenza del progetto con i temi del bando

2. Caratteristiche innovative e originali dell’idea progettuale

3. Livello di coinvolgimento degli studenti e capacità esplicativa del prodotto

I risultati della selezione e tutte le comunicazioni inerenti il presente bando saranno pubblicate sul sito e comunicate via e-mail

Art. 6 - Premiazione

Entro il mese di febbraio sarà fissata la giornata di presentazione di tutte le opere inviate e della contestuale premiazione di quelle vincitrici.

Art 7 - Restituzione dei materiali

I materiali consegnati verranno restituiti, la partecipazione non pregiudica l’adesione ad altre iniziative con lo stesso prodotto, si tratti di altri concorsi o pubblicazioni.

 

Art 8 - DOCUMENTI DA COMPILARE ED INVIARE entro il 18 dicembre

- Scheda di partecipazione (allegato A)

- Autorizzazione firmata dal dirigente scolastico all'uso divulgativo del prodotto (allegato B)

- Scheda sintetica del progetto (allegato C)