Robespierre, mon amour...

Il 6 maggio 1758 nasceva ad Arras Maximilien (de) Robespierre. A partire dal 1789, e sempre più negli anni successivi, il suo destino si identificò con quello della Rivoluzione francese, fino alla morte sulla ghigliottina nel luglio del 1794. Da allora la sua figura ha alimentato stereotipi e interpretazioni a volte forzate. A distanza di 250 anni, si propone una riscoperta del personaggio attraverso i dati della sua vita e della sua azione politica.


Sono disponibili le diapositive dell'evento